Alla fine sarà stato più facile per la Fiorentina raggiungere la finale di Conference che per un tifoso viola entrare all’Eden Park di Praga per vederla.

La limitata capienza dello stadio (18.000 posti) non rende facile trovare un tagliando, considerando che una fetta importante è già stata venduta dalla stessa Uefa dal 14 al 28 aprile scorso ai tifosi cosiddetti “neutrali” con un sorteggio tra i registrati al sito dell’uefa.

Fiorentina e West Ham avranno a disposizione tra i 5.000 e i 6.000 biglietti a testa, con fasce di prezzo che vanno dai 25 euro ai 125 euro. Nella giornata di ieri in molti hanno provato tramite il portale Uefa ma le risposte sono state tutte negative. Ci sarà da attendere la vendita dei biglietti da parte del club viola, con le modalità che probabilmente verranno comunicate già oggi.

Il club gigliato potrebbe scegliere la stessa strada della Roma la scorsa stagione, ovvero quella di dar vita ad un altro sorteggio come ha fatto la Uefa.

Per quanto riguarda il viaggio, già da un minuto dopo la conquista della finale gli aerei in partenza dall’Italia per la Repubblica Ceca hanno subito aumenti anche importanti, raggiungendo perfino cifre di 500 euro (Bologna-Praga). Sembra sia ancora disponibile la partenza da Roma al costo di 300 euro circa, ma il rebus biglietti rende tutto più complicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *