La trattativa sembrava in dirittura d’arrivo, con Zaniolo e l’Atalanta ormai “promessi sposi”. Ma proprio come nell’opera di Manzoni, pare sempre più che “quel matrimonio non s’abbia da fare” perché la Dea non ha ottenuto evidentemente le risposte che si aspettava e le firme sugli accordi non sono ancora arrivate.

Ecco perchè, secondo Alfredo Pedullà, la situazione sarebbe ancora da tenere d’occhio, perché la Fiorentina potrebbe tentare un clamoroso “colpo di coda” con un controsorpasso che a quel punto sarebbe decisivo.

Nell’arco delle prossime 36/48 ore si deciderà il futuro dell’ex Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *