post

Dopopartita Fiorentina-Atalanta: le voci dei protagonisti

Milenkovic sul suo profilo Social Instagram: “Vittoria sofferta ma di grande carattere. Sono queste le partite che ci aiutano a diventare grandi. Ancora grazie ai meravigliosi tifosi Viola anche oggi determinanti a darci il massimo sostegno. Grande Viola

Biraghi, autore del secondo gol della Fiorentina:Siamo contenti perchè in una gioranta dove non siamo stati brillanti, per il caldo e perchè l’Atalanta è una buona squadra, siamo riusciti a vincere. Dobbiamo continuare a crescere così”

Stefano Pioli:Veretout è determinato, è un giocatore importante e può giocare in ogni zona del campo. Ed è uno di quei giocatori che non ha ancora raggiunto il massimo delle sue possibilità.

Argomento del giorno è il rigore assegnato alla Fiorentina. Sul banco degli imputati Federico Chiesa che avrebbe cercato il rigore in maniera scorretta con una simulazione lampante.

Gasperini (all. Atalanta):E’ chiaramente una simulazione quella di Chiesa, un ottimo giocatore e forse il miglior giocatore emergente della nostra Nazionale che ha l’abitudine di fare questi gesti. E deve incominciare a pagarli invece di essere premiato altrimenti divente qualcos di diseducativo.

Ma Pioli, con il quale c’è stato un diverbio a fine partita, non ci sta:Federico è un giocatore corretto, ogni partita riceve tanti colpi e non cade sempre a terra. Poi è chiaro che a forza di prendere colpi prima o poi cadi. A San Siro ne ha prese tante eppure ha lottato e combattuto senza mai cadere.

Anche Biraghi difende il compagno dalle accuse atalantine:Chiesa è un giocatore forte, veloce e il problema è che forse in pochi riescono a fermarlo. Lui un simulatore? Stiamo parlando del niente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *