A differenza di alcuni tifosi e di qualche controverso “addetto ai lavori”, l’acquisto di Moise Kean da parte della Fiorentina è stato visto dai più come un vero colpo di mercato.

In tal senso si è espresso l’allenatore Serse Cosmi (LEGGI QUI) ma anche due ex viola, evidentemente esperti di calcio, come Massimo Orlando e Lorenzo Amoruso.

Il primo, ai microfoni di Tuttomercatoweb Radio ha detto: “All’operazione Kean dò 8, perchè ha 24 anni ed è un giocatore ancora inespresso. Per caratteristiche ha la possibilità di fare bene. Può essere un grande acquisto. Zaniolo? Io promuoverei anche lui, io guardo prima di tutto il talento e lui ne ha da vendere. E ho visto che sta cambiando, sta mettendo la testa a posto. La Fiorentina può essere la piazza giusta per questi due“.

Sulla stessa lunghezza d’onda l’ex difensore gigliato, a Radio Bruno: “Dopo la conferenza stampa di Pradè servivano i fatti e qualcosa si sta muovendo. Kean mi piace, non sarà visto come il grande bomber ma i grandi attaccanti li paghi 40-45 milioni. Kean ha avuto qualche problema alla Juventus, ma è uno che combatte. I bonus sui gol credo che la Fiorentina sarà felicissima di pagarli. E poi con Kean eviti il problema dell’adattamento e dell’incognita della pressione come è successo a Nzola. Non mi meraviglierei di vederlo in coppia con Beltran che può trarre vantaggio da lui, perché protegge palla e si tira addosso gli avversari. Avresti un nove moderno. Zaniolo? A quelle cifre non credo possa arrivare alla Fiorentina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *