E’ arrivato a Torino pieno di speranze, portando a casa “solo” una Coppa Italia, in una parabola discendente personale che ha avuto il suo culmine (negativo) agli Europei insieme al resto della “combriccola” azzurra.

Federico Chiesa potrebbe essere arrivato ai saluti, la Juventus vuole venderlo anche per limare il suo monte ingaggi, Daniele De Rossi sta cercando di convincerlo di “sposare” il progetto giallorosso.

Il costo del “figlio d’arte” è sceso ai 25/30 milioni, praticamente la metà di quanto sborsato dai bianconeri (oltre 50 milioni) neanche 4 anni fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *