post

Parole shock: “Commisso potrebbe lasciare l’Italia e vendere la Fiorentina”!

Le parole di Enzo Bucchioni riguardo il “giallo” del Viola Park sono allarmanti e forse (speriamo) troppo pessimistiche. Ma fino ad un certo punto.

Certo la situazione non è affatto rosea, dal momento che il Tar non si è ancora esposto riguardo al ricorso presentato da Italia Nuova per il nuovo centro sportivo della Fiorentina.

E questo è inspiegabile, dal momento che già un mese fa la sentenza è stata rimandata per “problemi legati alle comunicazioni tecnologiche”.

Secondo Bucchioni, “se dovessero fermare i lavori o sorgessero dei dubbi sulle procedure adottate dagli enti pubblici coinvolti, vorrebbe dire che una virgola conta più degli oltre 80 milioni che Rocco Commisso vuole spendere per un progetto fantastico.”

E se questo dovesse accadere“, continua Bucchioni, “Commisso sarebbe pronto a dire addio all’Italia e a vendere la Fiorentina. Noi staremmo dalla parte di Rocco, perché sarebbe inaccettabile e un segnale negativo per una italia che vuole ripartire“.

Come detto, forse le parole di Bucchioni sono fin troppo pessimistiche. Ma certo se il Viola Park fosse davvero fermato, dopo la delusione per lo stadio, sarebbe davvero possibile che il patron viola possa mettere anche in contro di ritarsi da un’Italia così.. vergognosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *