Non se la passa affatto bene mister Aquilani con la Fiorentina Primavera.

Dopo le prime due sconfitte in campionato, era arrivato un pareggio contro l’Inter che faceva ben sperare. Ma nel confronto contro il Cagliari è arrivata la terza sconfitta.

Sardi avanti al 14′, la Fiorentina sbaglia in uscita dalla difesa, ne approfitta Delpupo che da dentro l’area batte Fogli in diagonale. Davvero troppo spaesata la retroguardia gigliata.

Al 66′ arriva la rete del pareggio di Krastev, appena entrato in campo, con un bel diagonale che si insacca a fil di palo.

Ma al 95′ arriva la beffa, con Frison che si fa scappare Vinciguerra che batte ancora Fogli per il gol vittoria finale.

Serve una scossa importante per i ragazzi viola, fermi adesso a un solo punto in classifica.

Formazioni e tabellino:

CAGLIARI (4-2-3-1): D’Aniello; Zallu, Palomba, Iovu, Astrand Noah; Conti, Kourfalidis (80′ Schirru); Tramoni (56′ Masala), Delpupo, Desogus (64′ Cavuoti); Yanken (56′ Vinciguerra). A disp.: Fusco, Carboni, Vitale, Pulina, Pintus, Sulis, Murru, Secci. Allenatore: Alessandro Agostini

FIORENTINA (4-3-3): Fogli; Rocchetti (46′ Gentile), Lucchesi, Frison, Kayode; Bianco, Corradini, Agostinelli (65′ Krastev); Egharevba (65′ Capasso), Toci (84′ Gori), Distefano (93′ Petronelli). A disp.: Dainelli, Andonov, Ghilardi, Falconi, Koffi, Barducci. Allenatore: Alberto Aquilani

Arbitro: Davide Di Marco di Ciampino

Assistenti: Ivan Catallo di Frosinone e Franco Iacovacci di Latina

Reti: 14′ Delpupo (C), 66′ Krastev (F), 95′ Vinciguerra (C)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *