Una brutta botta per lo Spezia arriva dalla Commissione disciplinare della FIFA., che ha imposto al club ligure un blocco del mercato, sia a livello nazionale che internazionale, per 4 stagioni, oltre a una multa di circa 450.000 euro.

La causa sono delle infrazioni realtive al trasferimento internazionale e al tesseramento di giocatori minorenni.

In particolare il club spezzino ha violato l’articolo 19 del Regolamento FIFA, avendo portato in Italia diversi giocatori nigeriani minorenni aggirando il suddetto articolo e diverse norme nazionali sull’immigrazione.

Lo stop partirà il prossimo gennaio e a subirlo sarà la nuova proprietà Platek, nonostante le infrazioni siano state commesse da Volpi. Questa sessione estiva sarà dunque l’ultima per i prossimi 4 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *