Fiorentina vs Internazionale

Dettagli

Data Ora League Stagione Finale
05/01/2018 20:45 Campionato Serie A Tim 2017/18 90'
-

Risultati

Club1° Tempo2° TempoFinaleEsito
Fiorentina011Pareggio
Internazionale011Pareggio

Fiorentina

# Giocatore Ruolo Minuto Gol
9Giovanni SimeoneAttaccante90'+1'1

Sintesi partita

Nella prima giornata del girone di ritorno la Fiorentina di Pioli torna ad affrontare l’Inter con ben altro spirito rispetto alla partita di esordio, quando la squadra era appena stata costruita. Allora fu vittoria netta per la formazione di Spalletti. Che stavolta si presenta al Franchi dopo un periodo tutt’altro che felice.

La Fiorentina parte subito forte e dopo appena 1 minuto, sugli sviluppi di un calcio di punizione, sfiora il vantaggio con Simeone che calcia di poco a lato. I Viola hanno pieno possesso del campo, l’Inter si limita a difendere.

Ma il monologo Viola non porta i frutti sperati, perchè Chiesa prima e Thereau più tardi non inquadrano la porta di Handanovic. L’inter si vede solo dopo la mezz’ora ma Perisic manda alto sopra la traversa. Sarà l’unica vera occasione dell’Inter perchè il primo tempo si chiuderà con la Fiorentina padrona della partita, incapace però a trovare il gol nonostante le tantissime occasioni.

Nella ripresa si teme il calo fisico per gli uomini di Pioli, l’Inter infatti parte meglio e trova addirittura un vantaggio assolutamente non meritato per quanto visto sul campo: al 55′ Icardi spara di testa in porta, Sportiello si supera, ma sulla ribattuta corta la difesa viola si addormenta e Icardi la mette dentro.

La Fiorentina non ci sta e continua a macinare gioco mentre l’Inter è incapace di rendersi ancora pericolosa. Grandissima parata di Handanovic che nega la gioia a Biraghi su calcio di punizione.  Ancora protagonista Handanovic dopo qualche minuto che para d’istinto una deviazione in porta del compagno Skriniar su cross di Chiesa.

E’ incredibile quante occasioni abbia la Fiorentina e il fatto che non riesca a trovare il pareggio. Pioli si gioca il tutto per tutto: dentro la seconda punta Babacar che si rende subito pericoloso sfiorando il gol.  Ci provano ancora Chiesa e Badelj ma il gol continua a non arrivare.

Ancora protagonista Handanovic che stavolta nega la gioia a Babacar che batte in porta con una splendida rovesciata in area.

Finalmente in pieno recupero arriva il gol tanto cercato: ottimo il servizio di Eysseric per Simeone che finalmente batte Handanovic!! Sul gol del pareggio si scatena anche la gioia di Pioli.

Finisce in parità, con la Fiorentina che addirittura può recriminare per le tantissime occasioni sprecate che potevano portare alla vittoria.

 

La partita a modo mio

A distanza di un girone quella che si vede in campo oggi è ben altra Fiorentina. Finalmente squadra, capace di mettere sotto per tutti i 90 minuti anche l’Inter di Spalletti. I pareggi con Lazio, Napoli, Milan e Inter ci dicono che la Fiorentina è in grado di giocarsela con le Big del Campionato. Ma sono stati solo 4 punti. Perchè questa squadra è ancora incapace di concretizzare al meglio il tanto gioco che esprime. Simeone è alla sua settima rete personale e forse, in questo momento, di più non si può chiedergli. Babacar si dimostra ancora un ottimo elemento quando entra a partita in corso, a incapace di lasciare il segno quando gioca dall’inizio. Servirebbe forse un bomber per dare davvero la svolta, ma sarà difficile che già a gennaio possa arrivare qualcuno con queste caratteristiche. Oggi molto bene anche Benassi  oltre al sempre ottimo Chiesa. Passo indietro per Veretout che però ha “tirato la carretta” per tutto il girone d’andata e per questo forse merita un po’ di riposo. Adesso arriva la sosta, per Pioli una manna, per me forse nel momento meno opportuno. Perchè la squadra ha dimostrato anche oggi di avere ancora le pile ben cariche anche dal punto di vista fisico. Nel girone di ritorno servirà lasciare meno punti per strada con le “medio-piccole” per sperare di raggiungere quella che fino a poco tempo fa era un’insperata posizione in classifica per ambire all’Europa. Che qualche giocatore possa finalmente ritrovarsi (Benassi, Eysseric e lo stesso Thereau che il rientro dall’infortunio non è più riuscito ad essere incisivo). E magari un paio di buoni innesti a gennaio. Sarà ancora una volta chiedere troppo?

 

Highlights Match

Stadio

Stadio Artemio Franchi
Viale Manfredo Fanti, 4, 50137 Firenze FI, Italia