post

Fiorentina-Inter 3-3: Pioli nel dopopartita

Parla Stefano Pioli dopo Fiorentina-Inter:

Io questi falli di mano non li fischierei mai, ma visto che li assegnano tutti… perchè per me non si può giocare al calcio con le mani dietro la schiena. Del resto a noi ne è stato fischiato uno ancora peggiore all’anata a Milano. Il primo tempo abbiamo giocato molto bene, abbiamo subito due tiri in porta e due gol. Poi torni in campo con la voglia di giocare e abbiamo quasi subito perso il terzo gol. Ma la squadra non si arrende mai e questa è una grande qualità. La semifinale con l’Atalanta? E’ una grande occasione, l’Atalanta è molto forte ma credo che abbiamo anche noi le nostre carte da giocarci. Un’occasione perché mancano le prime squadre in campionato.

Poi c’è un simpatico siparietto con Gasperini (all. Atalanta) in studio

Pioli: “Certo voi avete un po’ più di riposo di noi…

Gasperini: ” Ma vi ho visti correre forte stasera….

Ancora Pioli:  “Ho dato oggi un po’ di riposo a Muriel e poi ho avuto Milenkovic con la febbre, per mercoledi vedremo che scelte fare. E’ stata una partita che a livello mentale e di motivazione ci darà qualcosa. L’Atalanta ieri ha perso ma ha fatto un primo tempo di alto livello. Oggi la Fiorentina nel primo tempo mi è piaciuta, l’abbiamo preparata bene su certe situazione e su queste l’abbiamo giocata bene. La Fiorentina ha un’anima, diverse volte l’avete recuperata. Si è una grande qualità questa, abbiamo una squadra giovane ed è facile essere in partita quando il risultato è positivo, più difficile quando si mette male. E ci mancano anche giocatori importanti. E’ una grande crescita dal punto di vista mentale dei miei giocatori. Siamo stati bravi a livello caratteriale a crederci fino alla fine.”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *