post

Primavera: ancora sconfitta in casa. Ora la classifica fa paura. La sintesi.

Se la prima squadra naviga in un brutto periodo, ancora peggio sta accadendo alla formazione Primavera.

Prosegue, infatti, in maniera traballante la stagione della Primavera della Fiorentina.

La squadra di Bigica subisce un’altra sconfitta interna, questa volta ai danni della fortissima Atalanta capolista.

Queste le formazioni che si sono affrontate e il tabellino finale:

FIORENTINA (4-3-1-2): Chiorra; Ponsi, Dutu, Rasmussen, Dalle Mura; Hanuljak, Bianco, Lovisa; Pierozzi N.; Duncan, Koffi. A disp.: Luci, Chiti, Gelli, Marino, Frison, Pierozzi E., Kukovec, Milani, Fiorini, Spalluto. All.: Emiliano Bigica

ATALANTA (4-2-3-1): Ndiaye; Ghislandi, Okoli, Heidenreich, Ruggeri; Panada, Gyabuaa; Finardi, Traore, Colley; Piccoli. A disp.: Gelmi, Milani, Bergonzi, Guth, Cittadini, Brogni, Signori, Cortinovis, Ghisleni, Sidibe, Italeng. All.: Massimo Brambilla

Arbitro: Alberto Santoro di Messina

Reti: 27′ pt Piccoli (A)

E’ un momento molto delicato per i ragazzini gigliati, ancora in crisi di vittorie in questa stagione. E la classifica si fa preoccupante, con la squadra relegata al nono posto a 15 punti di distanza dal vertice (con una partita in più) e a soli 3 punti dalla zona retrocessione.

Le ascese in prima squadra dei gioiellini hanno certamente contribuito alle difficoltà, non attenuate per il momento dai nuovi arrivi.

Queste le parole di mister Bigica al termine della gara:

La classifica? Mi preoccupa, sì, mi può preoccupare, ma non penso che se continuiamo a fare delle prestazioni buone la nostra classifica possa essere questa. Sono sempre convinto che con il gioco e la ricerca e il coraggio di voler fare certe cose si viene fuori da certe situazioni. Andiamo avanti così perchè vedo che la squadra è in salute e fa quello che gli chiedo. Dobbiamo essere più attenti su certe situazioni che l’inseperienza ci porta a sbagliare, soprattutto quando abbiamo la palla noi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *