post

Fiorentina-Torino 1-0: la sintesi della partita


Buona la prima per la squadra di Iachini, che in un caldo pomeriggio di settembre batte il Torino del neo allenatore Giampaolo con una rete del suo numero 10 Gaetano Castrovilli dopo una splendida giocata di Federico Chiesa.
Protagonisti del gol i due giocatori più deludenti fino a quel punto del match.

Torino mai veramente pericoloso per la difesa viola, che ha impensierito Dragowski sono in una occasione nel primo tempo con Berenguer.

La Viola, dal canto suo, era andata vicina al gol in più occasioni con Kouamè, bravissimo il portiere granata Sirigu a sventare al limite del miracoloso.

Secondo esordio in maglia viola per il “Sindaco” Borja Valero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *