post

Iachini: “La squadra era in tensione, ora speriamo siano più tranquilli”

Parla anche l’allenatore viola Beppe Iachini dopo la vittoria contro l’Udinese.

Castrovilli? Volevo che fosse più incisivo, abbiamo lavorato su questo.Deve essere determinato quando arriva in area di rigore.
Ci tenevamo a fare un bel regalo al presidente per il suo anniversario di matrimonio, per questo ringrazio la squadra.
Callejon? Ha bisogno di più tempo per tornare in condizione, a volte ha dialogato bene con Vlahovic e Bonaventura. Altre volte poteva fare meglio. Dobbiamo farlo crescere.
Quarta? E’ entrato nel modo giusto, dispiae per Pezzella speriamo di recuperarlo presto.
Paura di non vincerla? Io no, ma ho visto la tensione negli occhi dei ragazzi. Dobbiamo ritrovare sicurezza, la partita di oggi conferma che andiamo sempre in gol. Ho visto i ragazzi tesi sul 2-1, li ho spronati ed è arrivato il 3-1. Peccato per il gol nel finale, dobbiamo stare più attenti ai dettagli.
Troppi gol subiti? Stiamo lavorando per mettere a posto i meccanismi difensivi. Contro Inter, Sampdoria e Spezia potevamo segnare di più, a volte gli avversari ti puniscono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *