post

Montella: “Sono giovane anche io, permettetemi di sbagliare ogni tanto..”

Le parole del tecnico viola Vincenzo Montella ai microfoni di Sky:

I ragazzi hanno dato grande risposta nel secondo tempo rispetto al primo. Hanno reagito in maniera esperta, in maniera egregia. I ragazzi non erano soddisfattti a fine partita quindi la mentalita è quella giusta.”

Ci voleva il gol per svegliare a Fiorentina?

Si ho detto proprio questo, il gol forse ci ha dato la strigliata per fare di più. La squadra ha avuto reazione in una partita difficile tirando 19 volte in porta. La squadra era presente, forse se eravamo più precisi potevamo portare a casa una vitttoria sofferta come capita spesso in Serie A. Credo che in queste due partite così ravvicinate siano arrivati punti importanti.”

A parte la palla persa da Chiesa, secondo te Chiesa interpreta la partita come tu vorresti?

Federico è un generoso e ha giocato con l’influenza oggi. E’ generoso, a volte deve cerare più dialogo coi compagni ma oggi ha fatto una partita generosa e non stava bene. Certo mi arrabbio se vedo la palla persa con cui abbiamo preso gol, ricordiamoci che ha 22 anni e la sua maturità la deve ancora acquisire. Per me diventerà un top player perchè ascolta e ha voglia di lavorare. Certo non gli dico di perdere palla quando siamo in uscita…

La Fiorentina oggi con sei undicesimi dal settore giovanile, se Commisso vuole vincere bisogna continuare a puntare sui giovani a parte qualche campione come Ribery? Parlo di Ranieri, Castrovilli, Vlahovic…

Si, sui ragazzi è un orgoglio. Sono il nostro futuro oltre che il presente. C’è da mettere in preventivo qualche errore è ovvio, li fanno anche i più esperti. Ma la società punta su questo visto anche i rinnovi già arrivati.

Continua in sala stampa:

Primo tempo giocato con superficialità?

Primo tempo giocato con superficialità? Si è vero, non mi è piaciuto l’atteggiamento nel primo tempo. Dovuto a cosa non lo so, forse per la squadra giovane o forse per le partite ravvicinate. Si sta seminando qualcosa di importante secondo me, con il pubblico che ci ha incitato fino alla fine. E’ bello giocare con i nostri ragazzi contro una squadra esperta come il Parma. Sono giovane anche io, fatemi sbagliare anche a me qualche volta. Siamo una squadra divertente che prova a fare calcio. Io non ho ancora visto giocare nessuno ancora come la Fiorentina. Partire con una formazione diversa? A volte sbagli prima a volte sbagli dopo, fa parte del nostro lavoro. Le partite sono fatte di momenti da interpretare al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *