Bologna – Fiorentina

Dettagli

Data Ora League Stagione Finale
06/01/2020 12:30 Campionato Serie A Tim 2019/20 90'
-

Risultati

Club1° Tempo2° TempoFinaleEsito
Bologna011Pareggio
FIORENTINA101Pareggio

FIORENTINA

# Giocatore Ruolo Minuto Gol
24Marco BenassiCentrocampista27'1

Sintesi partita

E’ una Fiorentina ancora in convalescenza quella che scende in campo a Bologna per cercare punti salvezza. Beppe Iachini sceglie Pulgar in regia lasciando Badelj in panchina, davanti confermato Vlahovic con Chiesa e Castrovilli. Queste le formazioni ufficiali: BOLOGNA (4-2-3-1) – Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Medel, Poli; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. FIORENTINA (3-5-2) – Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic.

Sintesi partita

Il Bologna parte subito col possesso palla, la Fiorentina si difende con ordine. Bella iniziativa al 9′ di Lirola che supera Denswill e mette in mezzo, ma il Bologna sventa la minaccia.

Al 12′ viene giustamente annullato un gol al Bologna, con Palacio che trafigge Dragowski dopo un errore di Dalbert, ma il giocatore è in fuorigioco.

Si vede Federico Chiesa al 14′, gran tiro dal limite, si salva in angolo Skorupski. E’ il Bologna a fare la partita con la Viola che cerca di rendersi pericolosa in contropiede.

Si salva la Fiorentina al 25′ con Dragowski su Palacio solo davanti al portiere.

Al 27′ arriva il GOL DELLA FIORENTINA!!! Ed è un gol bellissimo di Benassi che da fuori area calcia al volo e infila in rete!!! Nel momento di maggior difficoltà la Fiorentina passa in vantaggio a Bologna.

Reagisce il Bologna e sfiora il pareggio al 33′ con Caceres che sfiora un clamoroso autogol. La squadra felsinea gioca decisamente meglio, con la Fiorentina che capitalizza il vantaggio senza riuscire a costruire molto. Finisce così il primo tempo. Da segnalare un ritrovato Federico Chiesa, che corre e incita i compagni. Dopo la rete è andato anche sotto il settore dei tifosi viola a chiedere sostegno. Un altro giocatore rispetto alle ultime prestazioni.

Solito copione nella ripresa, con la squadra di Mihajilovic che detta il gioco e i gigliati che tenatno di rendersi pericolosi nelle ripartenze. Come al 61′ quando Vlahovic fa tutto da solo sbagliando mentre Chiesa era libero. Entra Boateng al 63′ al posto dello stesso Vlahovic, partita decisamente incolore la sua.

Ancora occasione Fiorentina al 70′ con Chiesa trovato in profondità da Castrovilli, ma Skorupski è bravo a salvare. Rischia per la seconda volta l’autogol la squadra di Iachini, con Milenkovic stavolta.

Il Bologna attacca a testa bassa, la Fiorentina risponde su calcio piazzato: è di puoco fuori quello di Pulgar al 78′.

All’82’ Iachini manda in campo Venuti al posto di Dalbert arretrando, di fatto, la squadra. Si cerca di portare a casa il risultato a questo punto. Salva ancora Dragowski su Bani all’ 87′ in spaccata.

Minuto 90, dentro anche Ceccherini per Castrovilli. Il tecnico viola si chiude a riccio in questi ultimi minuti sotto l’assedio dei rossoblu. Saranno 5 i minuti di sofferenza per la Fiorentina.

Ma al 94′, a un solo minuto dal termine, arriva il PAREGGIO DEL BOLOGNA. Ingenuo Pezzella che regala un calcio di punizione al Bologna e Orsolini sorprende Dragowski direttamente da calcio piazzato.

Grandissima amarezza per i tifosi viola per un risultato che seppure non pienamente meritato avrebbe aiutato tantissimo la classifica deficitaria della Viola.

Highlights Match

Stadio

Stadio Renato Dall'Ara
Via Andrea Costa, 174, 40134 Bologna BO, Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *