Chievo Verona – Fiorentina

Dettagli

Data Ora League Stagione Finale
27/01/2019 12:30 Campionato Serie A Tim 2018/19 90'
-

Risultati

Club1° Tempo2° TempoFinaleEsito
Chievo Verona123Sconfitta
FIORENTINA224Vittoria

FIORENTINA

# Giocatore Ruolo Minuto Gol
24Marco BenassiCentrocampista26'1
25Federico ChiesaAttaccante79'-86'2
29Luis Fernando Muriel FrutoAttaccante4'1

Sintesi partita

Pioli sceglie Nørgaard in cabina di regia. Laurini sostituisce Milenkovic infortunato. Esordio da titolare per Hancko, confermato il tridente Muriel-Simeone-Chiesa.

CHIEVO VERONA: Sorrentino; Depaoli, Tomovic, Rossettini, Jaroszynski, Leris, Rigoni, Hetemaj, Giaccherini, Stepinski, Pellissier.
A disposizione: Semper, Caprile, Tanasijevic, Barba, Frey, Pucciarelli, Cesar, Djordjevic, Burruchaga, Grubac, Vignato, Meggiorini.

FIORENTINA:  Lafont, Laurini, Pezzella, Hugo, Hancko, Benassi, Norgaard, Veretout, Muriel, Simeone, Chiesa.
A disposizione: Terracciano, Brancolini, Ceccherini, Eysseric, Gerson, Pjaca, Mirallas, Dabo, Diks, Thereau.

 

SIntesi partita

1′ Partiti al Bentegodi per la sfida tra il “fanalino di coda” Chievo e la Fiorentina.

4′ GOOOOOOOOOOOOOOOOL!!!!! ANCORA LUI!!!!! MURIEL!!!!  Assist di Hancko e Muriel che sottoporta fredda Sorrentino!!! Parte subito bene la Viola!!!

11′ Chievo pericoloso!! Colpo di testa di Stepinski, Vitor Hugo salva.

14′ La Fiorentina si è addormentata dopo il gol del vantaggio e il Chievo si fa sotto: Stiepinski con un gran tiro scheggia il palo.

14′ PAREGGIO DEL CHIEVO. CHE HA COMBINATO LAFONT!!!RINVIA SUI PIEDI DI GIACCHERINI IN AREA DI RIGORE, CHE NON SBAGLIA IL DIAGONALE VINCENTE. 1-1 TRA CHIEVO E FIORENTINA.

15′ L’ARBITRO CONSULTA IL VAR PER IL GOL DI GIACCHERINI. PELLISSIER AVEVA UN PIEDE IN AREA AL MOMENTO DEL RINVIO DI LAFONT, DA REGOLAMENTO IL GOL E’ DA ANNULLARE. INFATTI DOPO DIVERSI MINUTI L’ARBITRO DECIDE PER L’ANNULLAMENTO DEL GOL. GRAZIATA LA FIORENTINA, SI RESTA SUL RISULTATO DI 0-1 AL BENTEGODI.

25′ Giaccherini crossa in area per Pellissier che cade a terra. Chiedono il rigore i clivensi, ma l’arbitro dopo un check dice che si può proseguire.

26′ GOOOOOOOOOOOOOOOOL!!!! GOOOOOOOOOOOOOL!!! BENASSI!!!!! RADDOPPIO DELLA FIORENTINA!!! SIMEONE DALLA DESTRA METTE AL CENTRO E L’EX TORINO LA METTE SOTTO IL SETTE!!! BELLISSIMO IL GOL DI BENASSI!!!

35′ Il Chievo non molla, destro di Rigoni palla fuori.

38′ GOL DEL CHIEVO. CROSS DI DEPAOLI E STEPINSKI INSACCA DI TESTA. IN RITARDO PEZZELLA SULL’ATTACCANTE POLACCO.

42′ Norgaard apre per il CHolito che si invola sulla destra, prova il tiro da posizione molto defilata ma Sorrentino non si fa superare.

45’+1′ Ancora Chievo pericoloso. Giaccherini su punizione sfiora il gol del pareggio.

45’+5′ Finisce qui il primo tempo al Bentegodi. Fiorentina in vantaggio sul Chievo per 2-1.

INT La Fiorentina sostituisce un Norgaard abbastanza effimero con Gerson.

46′ Subito Chievo. Giaccherini va al tiro, bravo Lafont a respingere.

53′ CI prova Chiesa ma il suo tiro è deviato in corner.

56′ Cosa si è mangiato Muriel!!!! Lanciato in profondità si trova a tu per tu con Sorrentino, prova il pallonetto ma il pallone finise clamorosamente a lato e di molto. Occasione sprecata per la Fiorentina!!!

59′ CALCIO DI RIGORE PER IL CHIEVO: BENASSI PARA IL PALLONE DAVANTI ALLA PORTA, CARTELLINO ROSSO PER  LUI E RIGORE PER IL CHIEVO. ANCORA UNA VOLTA FIORENTINA IN 10. ERRORI DA EVITARE QUESTI!!!

60′ GOL DEL CHIEVO. DAL DISCHETTO PELLISSIER NON SBAGLIA. CLAMOROSO 2-2 AL BENTEGODI CON LA FIORENTINA CHE SI FA RIMONTARE IL DOPPIO VANTAGGIO.

61′ Entra Dabo al posto di Simeone. Pioli deve effettuare il cambio a causa dell’espulsione di Benassi.

66′ Traversa di Chiesa!!!! Federico entra in area e calcia col mancino sulla traversa!!!!

73′ Chievo pericoloso, ci prova Depaoli, tiro di buoco sul fondo

76′ Destro di Rigoni per il Chievo! Si salva Lafont che però non trattiene, per fortuna la respinta finisce lontana dagli attaccanti del Chievo.

79′ GOOOOOOOOOOOOOOOL!!!!! GOOOOOOOOOOOOOL!!!! CHIESAAAAAAAA!!!! LANCIO LUNGO DI DBO PER CHIESA CHE SCATTA SULLA SINISTRA, ENTRA IN AREA E CALCIA COL DESTRO SUL SECONDO PALO!!! FIORENTINA IN VANTAGGIO IN INFERIORITA’ NUMERICA!!!!

82′ PALO DI MURIEL!!!! Al volo il colombiano colpisce il secondo legno della gara per la Fiorentina che è anche sfortunata!!!

84′ ANCORA CALCIO DI RIGORE PER IL CHIEVO!!! INCREDIBILE AL BENTEGODI!!! ANCORA UN TOCCO DI MANO IN AREA, QUESTA VOLTA DI GERSON. L’ARBITRO INDICA SUBITO IL DISCHETTO.

85′ PARATOOOOOOOOO!!!! PARATOOOOOOO!!! LAFONT RISCATTA IL CLAMOROSO ERRORE DEL PRIMO TEMPO E RESPINGE IL TIRO DI PELLISSIER!!!!! SI RESTA SUL 3-2 PER LA FIORENTINA!!!!!

86′ GOOOOOOOOOOOL!!!! GOOOOOOOOOOOL!! GIRANDOLA DI EMOZIONI A VERONA!!!! ANCORA CHIESA!!! TRIANGOLO IN AREA CON GERSON E TIRO CHE FINISCE ALLE SPALLE DI SORRENTINO. CLASSICO GOL SBAGLIATO-GOL SUBITO PER IL CHIEVO!!! LA CHIUDE QUI LA FIORENTINA ADESSO AVANTI DI NUOVO DI 2 RETI!!!

FEDERICO CHIESA LA DEDICA A CAPITAN ASTORI ALZANDO AL CIELO IL NUMERO 13

 

89′ E INVECE NO!!!! LA RIAPRE ANCORA IL CHIEVO!!!! NON FINISCONO MAI LE EMOZIONI OGGI!!! CROSS DI DEPAOLI E DJORDEVIC INSACCA ALLE SPALLE DI LAFONT!!! PARTITA INCREDIBILE!!!

90′ Saranno 5 i minuti di recuero con la Fiorentina che deve ancora soffrire!!!

90+1′ Chievo vicino al 4-4!!!! Succede di tutto in questa partita che non finisce mai!!! Cross di Jaroszynsky, sforbiciata di Depaoli che finisce di poco a lato!!

90’+5′ FINISCE FINALMENTE QUESTA PARTITA FOLLE!!! LA FIORENTINA SI IMPONE SUL CHIEVO PER 4-3 DOPO CHE E’ SUCCESSO VERAMENTE DI TUTTO!!!

 

LA PARTITA A MODO MIO

Se non ci fosse follia non sarebbe Fiorentina. Una partita come questa si poteva vincere a mani basse, ma sembra che se non ci complichiamo la vita non è vera vittoria. Che per fortuna, alla fine arriva. Ed è la cosa più importante, tre punti vitali per continuare a sperare, anche se le squadre là davanti non mollano facilmente. Eppure era partita fin troppo bene, con il vantaggio trovato subito da Muriel (3 gol in 2 partite, quasi gli stessi gol di Simeone in 21…) e il gol annullato al Chievo (giustamente, da regolamento) a cui aveva fatto seguito il raddoppio di Benassi. Cosa chiedere di più che avere il doppio vantaggio contro l’ultima in classifica da dover gestire? Eh no, troppo facile. Arriva infatti il gol del Chievo, con Pezzella in ritardo sull’attaccante clivense. C’è da fare sicuramente i complimenti a questo Chievo, perché nonostante la posizione in classifica dimostra di avere cuore e di crederci fino alla fine. Ma la Fiorentina ama fare harakiri e quindi arriva pure il pareggio. Con Benassi che si sostituisce a Lafont e si fa cacciare dal campo. Seconda partita consecutiva con la Fiorentina in dieci uomini per molti minuti. Il “vecchio” Pellissier non sbaglia ed è di nuovo parità. Pazzesco. Come complicarsi l’esistenza. Passi che questa squadra è giovane, ma certi errori bisognerebbe imparare ad evitarli, oltretutto da giocatori esperti. Ma la classe non è acqua, sale in cattedra uno strepitoso Chiesa e con una doppietta “uccide” la partita a 4 minuti dalla fine. Dico, 4 minuti dalla fine. Chiusa? Nemmeno per idea. Questa pazza Fiorentina trova il modo di far segnare ancora il Chievo e partita di nuovo aperta. A pochi secondi dalla fine il Chievo sfiora perfino un pareggio che sarebbe stato clamoroso, da entrare nella storia del calcio, quasi. Per fortuna finisce bene, ma questa squadra ha bisogno di credere di più in se stessa, di chiudere le partite. Pioli profetizza crescita da molto tempo, ma passi in avanti non se ne vedono ancora. Fino a qualche giornata fa la Fiorentina non subiva gol, ma neanche li faceva, Adesso che ha ritrovato la via del gol (7 nelle ultime 2 giornate) ne arriva a subire una quantità industriale (6 nelle ultime 2 giornate). Manca un equilibrio che Pioli non riesce a trovare. Ma dovrà in farlo in fretta, perchè il treno per l’Europa è alle ultime fermate. E di punti da recuperare ce ne sono ancora diversi.

Forza Fiorentina!!!

 

Highlights Match

Stadio

Stadio Marcantonio Bentegodi
Piazzale Olimpia, 20, 37138 Verona VR, Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *