Frosinone – Fiorentina

Dettagli

Data Ora League Stagione Finale
09/11/2018 20:30 Campionato Serie A Tim 2018/19 90'
-

Risultati

Club1° Tempo2° TempoFinaleEsito
Frosinone011Pareggio
Fiorentina011Pareggio

Fiorentina

# Giocatore Ruolo Minuto Gol
24Marco BenassiCentrocampista47'1

Sintesi partita

La Fiorentina non vince ormai da un mese, una sconfitta e tre pareggi nelle ultime quattro giornate di campionato. Una marcia da retrocessione. Nonostante questo la classifica resta buona, ma serve cominciare a vincere le partite. L’occasione è di quelle più ghiotte, si gioca col Frosinone penultimo in classifica.

Pioli ripropone il tridente Chiesa, Simeone, Pjaca, sperando che questi ultimi riescano a uscire dal “tunnel” in cui si sono infilati e riescano a risolvere i problemi in attacco patiti dalla squadra di Pioli in questa prima fase del campionato. Confermatissima la difesa a quattro con Milenkovic, Vitor Hugo, Pezzella e Biraghi, il punto più forte della Fiorentina di inizio stagione. A centrocampo Benassi, Gerson e Veretout.

Sintesi partita

Inizia la partita.

3′ La Fiorentina cerca di mantenere le redini del gioco, si difende il Frosinone.

6′ Scambio Chiesa-Benassi ma Goldaniga ferma tutto.

10′ La Fiorentina ha in mano il gioco ma il possesso palla è sterile. Imprecisa la squadra in diverse occasioni.

14′ Occasione Fiorenitna con Simeone ma l’attaccante viola si fa parare il tiro con i piedi da Sportiello!

18′ La Fiorentina continua a macinare gioco ma le idee sono confuse.

21′ Grande punizione di Biraghi e splendida parata di Sportiello! Fiorentina pericolosa sui calci da fermo.

30′ Ci prova Gerson di testa ma Sportiello è bravo in presa.

31′ Bella palla di Chiesa in area per Simeone che però si fa anticipare da Sportiello.

33′ Frosinone vicno al gol!  Capuano di testa, palla di poco fuori!

38′ Palo della Fiorentina!!!! Cross in area di Pjaca e Beghetto del Frosinone devia sul palo! Sfortunata la Viola!

44′ Ancora occasione Fiorentina! Cross di Chiesa, sponda di Pjaca e Benassi manda di poco fuori!

45′ Finisce il primo tempo. Risultato fermo sullo 0-0. La Fiorentina tiene in mano il gioco ma non si rende mai troppo pericolosa. Alcuni buoni spunti di Pjaca ma il giocatore è ancora lontano da quello che ci si aspetta. Male, invece, Simeone. La sua involuzione continua.

46′ Ricomincia la partita, nessun cambio.

47′ GOOOOOOOOOOOOOOL FIORENTINAAAAAAAAAAAAA!!!  BENASSIIIIIIIIIII !!!! Fantastico assist del solito Chiesa e Benassi di spalla mette alle spalle di Sportiello!!!!

53′ La Fiorenitna mantiene in mano il gioco ma deve chiudere la partita.

60′ La Fiorentina continua a controllare il match ma non trova l’azione giusta per trovare il raddoppio.

66′ Esce Pjaca entra Edimilson! Ancora male il croato, Pioli però sostituisce un attaccante con un centrocampista passando quindi al 4-4-1-1. Non sarà troppo presto per difendere il risultato?

70′ Dopo il cambio di modulo il Frosinone prende coraggio, la Fiorentina è pericolosamente arretrata.

74′ Tiro insidioso di Zampano, Biraghi devia il pallone sull’esterno della rete!

75′ Che occasione sprecata dalla Fiorentina in contropiede con superiorità numerica!!!! Simeone serve malissimo Veretout che era pure finito in fuorigioco, il francese tira ma Sportiello comunque para!!! Male malissimo sprecare queste occasioni!!

76′ Esce Benassi, entra Mirallas. Pioli si accorge che la squadra era troppo arretrata e torna a inserire un attaccante. Meno male.

77′ Ci prova Chiesa di sinistro! Para ancora Sportiello!

80′ Il Frosinone non si arrende, troppe occasioni sprecate dalla Fiorentina che non ha chiuso la partita quando poteva.

81′ Si gira Pinamonti e tira ma Lafont para!

82′ Ancora il Frosinone in forcing! Tira Soddimo para ancora Lafont!

86′ Occasione Fiorentina sprecata ancora! Chiesa si fa parare il tiro da Sportiello!

88′ Esce un deludente Simoeone entra Vlahovic.

89′ GOL DEL FROSINONE! Pinamonti calcia da 25 metri e trova il gol della domenica con il pallone nel sette. Incredibile beffa per la Fiorentina, colpevole di non aver chiuso la partita. Suicidio Viola!!!

90’+2′ La Fiorentina non è più in campo, ci prova ancora il Frosinone a fare il colpaccio.

Finisce la partita. 1-1 tra Frosinone e Fiorentina. Partita disgraziata dei ragazzi di Pioli che si fanno rimontare ancora una volta. Troppe le occasioni buttate al vento per chiudere la partita. Ancora molto male l’attacco viola.

 

La partita a modo mio

Un suicidio. Un disastro. Purtroppo annunciato. Perchè i problemi della Fiorentina non sono certo nati oggi a Frosinone. Questa squadra non sa segnare e troppo spesso non sa neanche più divertirsi, figuriamoci divertire. Simeone sta diventando un caso. L’involuzione del ragazzo è preoccupante, lo dimostra la rabbia (contro se stesso) con la quale è uscito dal campo e i continui screzi in campo con Chiesa. I due non riescono a trovarsi, forse addirittura hanno perfino smesso di cercarsi. Pjaca ancora una partita da dimenticare. Il croato era perfino partito benino, illudendoci di poter finalmente regalare una prestazione alla sua altezza. Ma neanche stavolta ha confermato le sue qualità. Dopo dodici partite anche lui è ormai un caso. Sembra non avere neanche gli stimoli giusti, Pioli continua a incitarlo dalla panchina ma con scarsi risultati. Se continua così è da rispedire alla Juventus già a gennaio. Il subentrato Mirallas un po’ meglio, ma neanche troppo. E’ sempre più l’ombra del giocatore che fu e che ormai non sembra essere più. Chiesa regge la Fiorentina, ma la sua imprecisione al tiro è anch’essa preoccupante. Non trova mai lo specchio della porta. Molto meglio la difesa che si conferma il reparto più solido della squadra, ma ancora una volta subisce un gol decisivo. Sul centrocampo luci (poche) e ombre (ancora troppe). Bene, anzi benissimo, Benassi. E’ il goleador della squadra e questo la dice lunga sulla sterilità dell’attacco viola. In certi momenti è l’unico insieme a Chiesa che sembra crederci davvero. Fin quando è costretto a uscire dal campo esausto. Bene anche Gerson nel primo tempo, ma nella ripresa si è spento. Benino Veretout, ma non gioca nel suo ruolo. Giocatore a mio avivso mediocre Fernandes.

Questa partita era da vincere, a tutti i costi. Pioli aveva avvisato che sarebbe stata dura, ma lui stesso, a fine gara, si dirà deluso dalle tante occasioni sprecate che non hanno chiuso la partita. Questo è il problema maggiore di questa squadra, ogni volta che passa in vantaggio si fa sempre recuperare. Diventano tanti, troppi, i punti persi adesso. Serve un cambio di direzione. Netto. Deciso. Serve che Pioli metta in campo idee nuove. In panchina non sembrano esserci giocatori in grado di cambiare la partita quando quelli in campo non riescono a chiuderla.

E si torna a parlare della campagna acquisti e di una squadra forse fin troppo giovane. Che sembra sciogliersi nei momenti di difficoltà. Che gioca con la paura di subire il gol dopo essere passata in vantaggio. I tifosi criticano l’allenatore, molti vorrebbero il cambio in panchina. Ma, a mio avviso, quello dell’allenatore è l’utlimo dei problemi. Quando hai una squadra che in una partita ha 21 occasioni per tirare in porta e 8 occasioni da gol (contate dallo stesso Pioli) allora i problemi sono ben altri. Perchè in Serie A, se hai 8 occasioni da gol e non segni, hai dei grossi problemi. E il piccolo Frosinone ringrazia.

Adesso c’è la pausa per la Nazionale. Non ci voleva arrivarci così. Con questa rabbia che rimarrà inesplosa per troppi giorni. Speriamo che serva a dare una svolta nella testa dei giocatori. Altrimenti sarà un altro campionato senza obiettivi. E addio crescita.

 

 

Highlights Match

Stadio

Stadio Benito Stirpe
Viale Olimpia, 12, 03100 Frosinone FR, Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *