post

Pioli: “Europa più facile dalla Coppa Italia”

Stafano Pioli è intervenuto a Radio Anch’io lo Sport, parlando del campionato della Fiorentina e degli obiettivi della squadra:

E’ più facile andare in Europa passando dalla Coppa Italia che dal campionato. Perché bastano tre partite per fare il massimo. Con l’Atalanta sarà una partita molto dura, ma nelle due partite i nostri valori sono vicini. Sarà fondamentale la gara in casa, la Coppa Italia è un obiettivo. Purtroppo nel girone di andata abbiamo perso qualche punto in campionato e chi ci sta davanti è molto forte, non sarà facile recuperarli. Dobbiamo fare la corsa su noi stessi per migliorare la posizione dell’anno scorso. La stagione è ancora lunga e i ragazzi mi stanno stupendo per carattere e mentalità, non si arrendono mai di fronte a ostacoli che sembrano insuperabili. Si è creato un gruppo compatto e unito, stanno mettendo in campo tutte le energie che hanno. Su Chiesa: sta crescendo tanto, non è un centravanti da 20 gol a stagione ma sta comunque migliorando in fase realizzativa. E’ concreto ed efficace, nessuno può sapere quale sarà il suo futuro. Sul tridente con Muriel e Simeone: possono giocare tutti insieme ma servono certe condizioni perchè bisogna mantenere equilibrio. Su Lafont: la crescita passa anche attraverso gli errori. Ha personalità e resta sempre dentro la partita nonostante le difficoltà. Ha le qualità per diventare un grande portiere. Infine sulla richiesta di spostare la partita con l’Atalanta: vogliamo ricordare Davide Astori, la società sta organizzando manifestazioni per il nostro Capitano. Credo che debba cambiare anche la partita precedente, l’Atalanta avrebbe un giorno e mezzo di riposo in più in vista della gara di andata in Coppa Italia, non mi sembra giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *