post

Pioli: “Non ho detto che andrò via ma so cosa proporre alla Società”

I tifosi si dividono, c’è chi chiede la “testa” dell’allenatore e chi tira in ballo le troppe somiglianze con i finali delle ultime stagioni di molti colleghi in precedenza, da Prandelli a Mancini a Paulo Sousa. Rimandando le responsabilità a Proprietà e dirigenza.

Nel frattempo Pioli parla e lo fa alla sua solita maniera:

Quando si perde ci si attacca troppo all’intensità e ai duelli. Non abbiamo giocato la partita sui nostri livelli tecnici. Soprattutto nel primo tempo col vento a favore non abbiamo rischiato nulla ma dovevamo fare di più. Cosa non ha funzionato? Le mie responsabilità ci sono. Non siamo riusciti ad allungare bene la difesa del Cagliari. Poi sicuramente non siamo abituati al vento  ma abbiamo giocatori maturi che potevano fare meglio anche in questa circostanza. Siamo stati determinati, abbiamo lottato, abbiamo concesso un cross dove eravamo messi bene in area ma sono stati più bravi loro. Avete dovuto sempre recuperare le partite, c’è una spiegazione a questo? Io credo che le partite siano un po’ così. Tutte e due le squadre hanno aggredito, tutte due le squadre hanno messo intensità. Lontani definitivamente dall’Europa? Questa sconfitta ci allontana, è inevitabile. C’era bisogno di una prestazione diversa oggi. Se al ritorno del campionato non faremo tanti punti sarà difficile rientrare in corsa. Dobbiamo capire dove stiamo sbagliando, la stagione è ancora lunga. Sul suo futuro: Le mie parole sono state travisate, ho già deciso cosa fare ma non ho deciso ancora se rimanere o andare via. Ci siederemo con la società e ho ben chiaro cosa mettere sul tavolo per decidere. Dopo due anni finisce un ciclo, ci sono state cose positive e cose negative. Io qui mi sono trovato benissimo, nonostante mi sia trovato bene anche in altre squadre, qui ho un rapporto ottimo con tutti e sono contentissimo. Ho detto “ho deciso” perché ho le idee chiare su cosa proporre alla società. Il problema no sono io. E poi finora a nessuno è interessato il futuro di Pioli.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *