post

8° giornata: Lazio-Fiorentina 1-0. Una sconfitta che brucia.

Sintesi partita

La Fiorentina si presenta all’Olimpico per cercare di superare l’esame Lazio.

Pioli si affida ancora a Gerson e a Pjaca nel tridente con Simeone e Chiesa.

Formazione Fiorentina: Lafont; Milenkoivc, Hugo, Pezzella, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca

Sintesi partita

3′ Subito pericolosa la Lazio!! Il sinistro di Parolo sfiora il palo!!! E’ andata bene alla Viola.

6′ Pjaca al tiro!!!! Ma la botta del croato viene respinta.

12′ Cross pericoloso in area di Lulic si salva Biraghi

20′ Caicedo a tu per tu con Lafont ed è bravissimo il portiere viola a parare. Ma il giocatore biancoceleste era in fuorigioco.

23′ Marusic crossa pericolosamente in area e per fortuna Caicedo manda di testa fuori.

27′ Occasione Fiorentina!!! Che errore di Wallace nella sua area ma Benassi sbaglia tutto sparando sul portiere mentre Simeone era libero!!! Nell’azione successiva rischio Fiorentina!!! Lafont deve uscire di testa per salvare la Viola!!! Ora la partita si accende!!!

30′ Ancora Fiorentina!! Benassi vola verso la porta, palla per Simeone che però spara sul portiere laziale Strakosha!!! Poteva essere sfruttata meglio questa occasione.

32′ Grandissimo intervento di Vitor Hugo che in scivolata toglie il pallone dai piedi di Immobile.

34′ Immobile si lancia a rete, Pjaca si sacrifica, lo butta giù e si fa ammonire.

36′ Lazio in vantaggio. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Radu spizza il pallone in area che arriva sul secondo palo dove c’è Immobile che la mette in rete. Non benissimo Lafont.

40′ Prova a reagire la Fiorentina, Pjaca la mette su primo palo ma c’è solo Chiesa in area laziale e non riceve il pallone.

42′ Palla in area viola e Lafont sbaglia ancora respingendo corto in area. Non bene il portiere viola oggi.

43′ Atterrato Simeone in area!!! Si reclama il rigore!!! Ma l’arbitro dice di aver visto tutto lui, niente Var.

Finisce il primo tempo con la Lazio in vantaggio. Sul risultato pesa il grave errore di Benassi, le indecisioni di Lafont e un rigore che sembra netto negato alla Fiorentina.

Inizia il secondo tempo. Nella Fiorentina fuori Benassi (che forse paga l’errore del primo tempo) e dentro Edimilson Fernandes.

52′ Tiro cross pericoloso di Biraghi che attraversa tutta l’area.

54′ Chiesa la mette dentro per Biraghi che spara in porta ma Strakosha respinge!!!

55′ Ancora Chiesa scatenato, mette in area per Simeone che non riesce a calciare, poi il pallone arriva a Milenkovic che spara fuori!!! La Fiorentina è viva!!!

59′ Si è acceso Federico Chiesa! Va via alla grande a Luiz Felipe e guadagna un angolo. Non sfruttato.

63′ Esce Gerson entra Eysseric.

68′ Correa cade in area viola, per Orsato nessun dubbio: cartellino giallo per simulazione.

69′ Rischia Vitor Hugo che atterra Correa da ultimo uomo. Solo giallo per lui perchè il giocatore laziale andava largo e non era chiara occasione da gol.

71′ Ci prova Pjaca dal limite dell’area ma il pallone finisce altissimo. Male il croato oggi.

78′ Palla buona in area per Simeone che non riesce ad agganciare.

79′ Entra Sottil al posto di uno spento Pjaca.

80′ Lulic va al tiro, para Lafont

83′ Occasione Fiorentina!! Su calcio d’angolo ci prova Vitor Hugo ma si salva la Lazio!!!

84′ Ancora occasione Fiorentina!!! Simeone per Sottil che sbaglia tutto!!!

86′ Assalto Fiorentina con Eysseric che spara a rete ma Strakosha para!!!

87′ Risponde la Lazio e Lafont salva il risultato su Correa!!!

89′ Sfortunata la Fiorentina!!! Edimilson Fernandes al centro e quasi autorete della Lazio!!!

Forcing viola nel finale ma finisce con la vittoria della Lazio.

 

La partita a modo mio

Oggi serviva di più. Molto di più. Una sconfitta pesante quella contro la Lazio, una squadra che nelle ultime due partite aveva preso ben sette gol. Senza dimenticarci che avevano giocato (e perso male) anche in Europa). Una Fiorentina troppo spenta per gran parte della partita, anche se sul risultato pesa il gravissimo errore di Benassi e un probabile rigore su Simeone a dimostrazione che il Var non ha cambiato nulla. Resta il fatto che questa squadra difetta di peso specifico in attacco, se Pjaca è questo sereve davvero poco. Molto meglio provare Mirallas. Simeone si danna sempre l’anima ma anche lui riesce a combinare ben poco in attacco. Una partita giocata sottotono da tutti, soprattutto da giocatori come appunto Pjaca, Gerson, Benassi e lo stesso Simeone da cui ci si aspetta sicuramente di più. Qualcuno dice anche che Pioli non sappia leggere le partite. Certamente da lui ci si aspetta di più, perchè questa squadra ha ottimi valori ma si rischia di non vederli valorizzare. Chiesa ha fatto uhna gra partita, ma l’atteggiamento di molti giocatori, oggi, non mi è piaciuto per niente. Dimenticare in fretta questa sconfitta e ritrovare al più presto la vera Fiorentina.

 

CLASSIFICA SERIE A 2018/19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *