statistiche gino infantino

Era arrivato la scorsa estate come vice Bonaventura ma, di fatto, di lui si sono perse le tracce. Solo 9 presenze tra campionato e coppa, mai una da titolare. Per Gino Infantino, si pensava, un’annata da dimenticare, con l’obiettivo ben chiaro di tornare in Argentina o, comunque, di cambaire area.

Sentire invece cosa ha detto il suo agente, Fabian Soldini, a Sportitalia:

“Per Gino è stato un anno di grande crescita, dove ha portato avanti il suo adattamento al calcio europeo, alla lingua e alla cultura. Per lui è stato molto importante giocare a fianco di grandi campioni, l’annata è stata molto preziosa per lui. Via in prestito? Ne avevamo parlato a gennaio ma la Fiorentina non ha voluto perché era molto contenta di lui. Tornare in Argentina? Abbiamo 4 anni di contratto, non ci passa neanche per la testa di tornare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *