post

Fiorentina-Roma 1-1: a Veretout risponde Florenzi. Occasione persa per la Viola.

Formazioni ufficiali di Fiorentina-Roma che si gioca oggi alle ore 18 allo Stadio Artemio Franchi di Firenze.

Pioli manda in campo Mirallas dal 1′ nel tridente con Simeone e Chiesa. Confermata la presenza dell’ex di turno Gerson. Di Francesco rispolvere Zaniolo a centrocampo.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont, Milenkovic Pezzella Vitor Hugo Biraghi, Benassi Veretout Gerson, Chiesa Simeone Mirallas. All.: Di Francesco.
ROMA (4-2-3-1) – Olsen, Florenzi Fazio Juan Jesus Kolarov, Pellegrini Nzonzi, Ünder Zaniolo El Shaarawy, Dzeko. All.: Di Francesco.

 

Sintesi partita

Partiti!!! Forza Fiorentina!!!!

1′ Ci prova Gerson da fuori area, tiro alle stelle.

2′ Brivido in area viola, Lafont esce dall’area ed è costretto a colpire di testa, il pallone arriva a Dzeko che per fortuna non castiga il portiere della Fiorentina.

5′ Fiorentina pericolosa. Punizione in area ci prova Pezzella di testa ma il pallone finisce fuori.

11′ Si gioca a viso aperto tra le due squadre.

12′ Errore clamoroso in area giallorossa ma la Fiorentina, con Benassi, non ne approfitta.

15′ Florenzi crossa pericolosamente in area, per fortuna la girata di testa è fuori.

16′ Ci prova Simeone. Chiesa va via alla grande sula sinistra, mette al centro per il Cholito che rientra sul sinistro ma spara fuori.

20′ Occasionissima Roma! Palla in area per Dzeko che davanti a Lafont spara alto, La Roma ha alzato però i ritmi.

29′ Simeone aggancia male in area ma il portiere giallorosso lo mette giùm!!!! Per l’arbitro è calcio di rigore!! Neanche consulta il Var

32′ GOOOOOOOOOL!!!!! GOOOOOOOL!!!!! VERETOUT PORTA IN VANTAGGIO LA VIOLA SU RIGORE PERFETTO!!!!

33′ Palo della Roma!! Calcio di punizione deviato da un difensore viola sul palo. E’ andata bene.

35′ Roma vicina al pareggio!! Il tiro sottomisura respinto da Lafont!!

Ultimi minuti senza grandi emozioni. finisce il primo tempo con la Fiorentina in vantaggio per 1-0.

SI elevano al Franchi i cori per Batigol!!!! Che ringrazia entusiasta!! “Corri alla Bandierina bomber della Fiorentina” canta il Franchi a uno dei centravanti più forti della storia Viola, anzi probabilmente il più forte.

Inizia il secondo tempo al Franchi.

49′ Parte Chiesa sulla sinistra, prova il tiro ma colpisce Simeone in area della Roma.

51′ Gerson palla interessante in profondità per Simeone ma il Cholito non ci arriva e sbatte contro il difensore giallorosso. Ancora una volta “da rivedere” la prova dell’argentino fino a questo momento.

52′ Zaniolo va al tiro para Lafont.

53′ Sostituzione Fiorentina: esce Mirallas entra Fernandes.

58′ Che occasione per la Fiorentina!!! Chiesa entra splendidamente in area, mette al centro per Simeone che ha davanti porta vuota ma il Cholito guarda sfilare i pallone!!! Forse Chiesa poteva provare a tirare in porta!!

60′ Biraghi al centro ma Simeone non ci arriva

61′ Ci prova Chiesa, pallone che esce di poco.

72′ Esce Benasi entra Dabo. Cerca fisicità adesso Pioli per difendere il vantaggio.

74′ Simeone parte in attacco ma inciampa su se stesso. Periodo bruttissimo per il Cholito.

77′ Esce Simeone entra Pjaca. Ancora una partita brutta per l’argentino.

85′ PAREGGIO ROMA. FLORENZI. TROPPO DIFENSIVISTA LA FIORENTINA NELLA RIPRESA, GIUSTAMENTE PUNITA. MALE LAFONT IN QUESTA OCCASIONE.

88′ La Fiorentina prova a vincere la partita ma con scarsa efficacia.

Finisce 1-1 tra Fiorentina e Roma. Un’altra grande occasione sprecata dalla squadra di Pioli.

 

La partita a modo mio

Ancora un’occasione sprecata. Quelli che pensano che un punticino contro la Roma sia guadagnato, non vogliono bene alla Fiorentina. Tanto più che la Fiorentina è stata in vantaggio per quasi tutta la partita, seppure con un rigore molto contestato dai giallorossi. I problemi di questa squadra restano ed appaiono sempre più evidenti. Incapaci di creare gioco, occasioni offensive col contagocce, con il solo Chiesa che si danna l’anima per cercare di scuotere la squadra. A dire il vero oggi da Simeone si è visto qualcosa in più, ma il ragazzo appare nettamente in difficoltà. Clamorosa l’occasione mancata dal Cholito con Chiesa che gli serve il pallone davanti alla porta vuota e lui che se lo lascia sfilare davanti. Gli va il merito di aver procurato il rigore, è vero, ma anche in quella occasione aveva stoppato maissimo il pallone altrimenti avrebbe potuto segnare da solo. Voto insufficiente per il Cholito. Come per Mirallas. Scalpitava per avere un posto in squadra ma dopo due partite in cui Pioli lo lancia titolare la fiducia concessa non è mai stata ripagata. Buona la prestazione di Gerson, male anche Benassi troppo spesso lontano dall’azione. E male anche Lafont. Il tiro respinto male e finito su Fiorenzi ha portato al pareggio giallorosso. Il portierino francese dimostra buone qualità, ma appare troppo spesso ancora acerbo. Pioli, a fine partita, si riterrà soddisfatto della prestazione, dicendo che è mancato solo di chiudere la partita. Certo, le occasioni la Fiorentina le ha avute, ma quando le tue sostituzioni sono Fernandes per Mirallas e Dabo per Benassi trovo difficile credere che cerchi di chiudere la partita. Questa Roma era assolutamente battibile e la Fiorentina si è impantanata ancora una volta su se stessa. Anche il contributo di Pjaca, entrato nella ripresa, è stato inadeguato. Un giocatore sempre più evanescente.  Restano molti dubbi su questa squadra e soprattutto sulla fisionomia che gli ha dato Stefano Pioli. La classifica, adesso, comincia ad essere deficitaria. Troppo poco per ambire ad un posto in Europa League.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *