post

Fiorentina – Roma 2-4: sintesi e highlights

DETTAGLI

Data Ora Competizione Stagione Finale
05/11/2017 15:00 Campionato Serie A Tim 2017/18 90′
 – 

RISULTATI

Club 1° Tempo 2° Tempo Finale Esito
Fiorentina 2 0 2 Sconfitta
Roma 2 2 4 Vittoria

FIORENTINA

Sintesi partita

A Firenze arriva la Roma, una sfida che nei tifosi Viola genera sempre grande entusiasmo. Quest’anno però sembra regnare la paura, giustificata da una squadra che fatica moltissimo in questo Campionato.

Ancora fuori ThereauPioli gioca la carta Gil Dias sulla fascia, con Gaspar in difesa al posto di Laurini. Per il resto confermata la stessa formazione ormai considerata titolare.

La Roma parte subito forte e dopo soli 5′ Badelj perde una brutta palla recuperata da Nainggolan che passa a El Sharawi e da questi a Gerson che in area, di sinistro, trafigge per la prima volta Sportiello1-0 Roma per colpa di un altro errore di un giocatore viola.

Ma la Fiorentina non ci sta, non passano neanche 5 minuti e al 9′ GIl Dias mette sul secondo palo dove trova Veretout che spara in porta per il momentaneo pareggio Viola.

Sportiello deve poi salvare su Dzeko che calcia a rete davanti alla porta seppur in maniera decentrata. La Roma torna a spingere con veemenza e al 30′ passa ancora al Franchi: Gerson riceve palla in area (lasciato solo dalla difesa viola, altro gravissimo errore) e mette a segno la doppietta personale.

La Fiorentina reagisce ancora e ci prova con Chiesa e Simeone. I ragazzi di Pioli vengono premiati al 39′quando Biraghi mette al centro in area e Simeone incorna alle spalle di Alisson: 2-2. Al 43′ la Fiorentina va addirittura vicinissima al vantaggio, ma Alisson e il palo fermano il tiro di Chiesa. Si va al riposo sul risultato di 2-2 al termine di un bel primo tempo fra le due squadre e una Fiorentina che fa ben sperare i tifosi.

Nella ripresa, però, scende in campo solo la Roma. Al 50′ torna nuovamente in vantaggio: calcio d’angolo di Kolarov e Manolas trova in maniera fortuita il gol del nuovo vantaggio giallorosso. La Fiorentina si è ormai sciolta, in campo vengono fuori i veri valori della Roma.

Pioli prova con le sostituzioni, entra Babacar per Chiesa e Sanchez che prende il posto dell’infortunato Badelj. Poco più tardi entrerà anche Eysseric al posto di Gil Dias ma in campo c’è solo la Roma, che trova addirittura il gol del 4-2 con Perotti all’ 87′.   Sesta sconfitta in Campionato per la Fiorentina su 12 partite.

 

La mia partita

Sembrava una partita proibitiva per la Fiorentina contro un avversario sulla carta, quest’anno, nettamente superiore. Invece i ragazzi sono scesi in campo con tanta voglia di fare bene e hanno risposto palla su palla alla Roma, arrivando al 2-2 e rischiando di chiudere il secondo tempo addirittura in vantaggio. Poi, inspiegabilmente, i ragazzi di Pioli rimangono negli spogliatoi e in campo c’è solo la Roma che nel secondo tempo legittima una vittoria alla fine meritata. Dopo un terzo delle partite in Campionato ormai possiamo dire che la squadra è questa, una formazione costruita per navigare a metà classifica. Basti pensare che la Roma manda in campo nella ripresa Strootman e Perotti e la Fiorentina Sanchez  e Babacar. I valori, nel calcio, non si inventano. I ragazzi hanno dato tutto in campo (fin quando sono stati in campo) ma i tanti (troppi) errori difensivi e il calo mentale del secondo tempo devono preoccupare mister Pioli già in vista della prossima partita contro la Spal. Anche perchè dopo la squadra dell’ex Semplici ci sarà la Lazio e in queste condizioni per presentarsi all’Olimpico contro questa Lazio ci vorrà molto coraggio. Consapevoli che sarà un anno molto difficile, e lo sapevamo,  non resta che affidarsi a Pioli e sostenere al massimo i nostri ragazzi. Ripartendo, magari, dal primo tempo di oggi.

 

HIGHLIGHTS MATCH

STADIO

Stadio Artemio Franchi
Viale Manfredo Fanti, 4, 50137 Firenze FI, Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *