post

Fiorentina-Sassuolo 3-0: sintesi e highlights

Dettagli

Data Ora League Stagione Finale
03/12/2017 15:00 Campionato Serie A Tim 2017/18 90′

Risultati

Club 1° Tempo 2° Tempo Finale Esito
Fiorentina 2 1 3 Vittoria
Sassuolo 0 0 0 Sconfitta

Fiorentina

Sintesi partita

La Fiorentina torna a vincere davanti al proprio pubblico dopo i pareggi esterni con Spal e Lazio e la sconfitta interna con la Roma.

Servivano tantissimo i tre punti ai ragazzi di Pioli per arrivare alla difficilissima trasferta di Napoli con un minimo di tranquillità e soprattutto per ritrovare fiducia in sè stessi dopo il buon pareggio di Roma.

Pioli opta per il ritorno di Laurinì in difesa insieme a Astori, Pezzella e Biraghi. E si rivelerà scelta azzeccata perchè il francese ex Empoli detterà l’assist per il primo gol di Simeone con un cross “pennellato” alla perfezione a coronamento di una buona prestazione.

La Fiorentina inizia la gara con un buon possesso di palla, tenendo sempre in mano le redini del gioco seppure a volte impercisa. Thereau si fa vedere spesso al tiro anche se non trova il gol. La prima occasione viola arriva al 31′ quando Consigli para un colpo di testa di Chiesa.

Ma al 32′ arriva il vantaggio viola: cross perfetto di Laurinì e Simeone gira a rete di testa dall’area piccola per il quinto gol personale in Campionato.

Il Sassuolo prova una timida reazione ma al 42′ la Fiorentina mette in cassaforte il risultato: Thereau in corsa mette al centro, la palla attraversa tutta la linea difensiva del Sassuolo e dall’altra sponda Veretout insacca per il 2-0!!

Nella ripresa è ancora monologo viola: al 58′ Thereau stacca di testa e sfiora l’incrocio dei pali. Al 60′ Pezzella gira di testa ma Consigli è bravo a deviare in angolo. Al 61′ ci prova ancora Pezzella di testa su corner ma Consigli dice no. La Fiorentina è viva e cerca il tris!

Al 64′ ci prova anche Astori che sfiora il gol di testa su assist di Chiesa.

Al 71′ arriva finalmente il gol che chiude definitivamente la gara: Federico Chiesa si invola sulla destra e con un bel diagonale scavalca Consigli e mette in rete per il 3-0!!!

Inizia il “festival delle sostituzioni” ma il risultato non cambierà più!!

Fiorentina che incassa 3 preziosissimi punti e si riporta al 7° posto in classifica insieme al Milan e al Bologna.

 

La partita a modo mio

Ci vuole pazienza, Tanta pazienza.  Quella che Pioli chiede da inizio stagione, la stessa che i tifosi hanno concesso, quest’anno, quasi incondizionatamente. Perchè arriva un punto in cui continuare a rivangare malumori contro Proprietà e dirigenza diventa addirittura noioso. E allora tutti stretti intorno ai ragazzi di Pioli. A volte ragazzini un po’ troppo svogliati come nella partita contro il Chievo, altre volte perfino spregiudicati come nell’ultima trasferta finita “portando via” un punto alla temibile Lazio. Oggi è andato praticamente tutto bene. Non c’è quasi mai stata partita. Al di là del risultato, quello che ha positivamente impressionato è stata la voglia di lottare su ogni pallone, di cercare con insistenza di chiudere la partita. I “ragazzi terribili” di Pioli magistralmente orchestrati in campo dal veterano Thereau. Quando non c’è lui è un’altra Fiorentina, c’è poco da fare. La “chioccia” ex Udinese sembra trasmettere grinta ad ogni reparto. Finisce addirittura senza subire gol questa “pazza” Fiorentina. Talmente pazza che potrebbe addiritura andare a fare uno sgambetto al Napoli? Dura, ma crederci non costa nulla. E’ finito il tempo di partire battuti. Almeno questo ce lo dobbiamo concedere.

 

Highlights Match

Stadio

Stadio Artemio Franchi
Viale Manfredo Fanti, 4, 50137 Firenze FI, Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *