post

Gazzetta: “Fiorentina, cambia la proprietà: ceduta a Commisso per 135 milioni”

La notizia bomba è apparsa sulle pagine del New York Times e riportata dai maggiori quotidiani italiani, tra cui La Gazzetta: “Fiorentina, cambia la proprietaà: ceduta a Commisso per 135 milioni”

Il magnate italoamericano di Mediacom Rocco Commisso era in contatto con i Della Valle per l’acquisto della Fiorentina già da un anno, ma nel weekend (presumibilmente dopo Fiorentina-Genoa), secondo le indiscrezioni potrebbe arrivare l‘ufficialità della cessione da parte dei Della Valle.

Rocco Commisso ci aveva già provato ma tutto era saltato per l’enorme distanza tra domanda e offerta. Poi aveva provato ad acquistare il Milan, anche in questo caso senza successo.

Ma adesso i tempi sembrano essere maturi, dettati probabilmente anche dalla volontà dei Della Valle di cedere veramente.

Emergono anche alcuni dettagli: Rocco Commisso, per mezzo della banca JPMorgan avrebbe concluso l’affare con tanto di firme nel weekend per la somma di 150 milioni di dollari (circa 135 milioni di euro).

Il patron VIola nei giorni scorsi era proprio a New York, ufficialmente per inaugurare un nuovo negozio Tod’s.

Ma chi è Rocco Commisso?

Nasce a Marina di Gioiosa Ionica nel 1949 in Calabria, si trasferisce in America all’età di 12 anni con la madre e due sorelle per raggiungere il padre Giuseppe che fa il falegname in Pennsylvania.

Dopo il master in economia inizia a lavorare alla Pfizer.

Nel 1995, nella sua rimessa di casa, fonda Mediacom, oggi quinta azienda per la trasmissione via cavo negli Stati Uniti.

E’ anche presidente della squadra di calcio dei New York Cosmos.

Il suo patrimonio ammonta a 4,5 miliardi di dollari.

Solo un “piccolo” neo: sin da ragazzo è tifoso della Juventus….

Aspettiamo gli sviluppi definitivi nelle prossime ore.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *