post

Montella a Dazn: “Delusi ma ancora ottavi. Coi giovani può capitare”

Le parole di Vincenzo Montella a caldo ai microfoni di Dazn dopo la disfatta di Cagliari:

C’è poco da commentare, sono stati superiori da un punto di vista mentale e questa è colpa nostra. Poi vengono fuori i limiti tecnici e quindi tattici. Ci serva da lezione, è stato un calvario. Sono cose gravi, ci devono dare la forza per riprendere il nostro cammino. Consideriamo che siamo ancora ottavi, per cui qualcosa di buono abbiamo fatto. Ci sono stati superiori, non cè altro da dire.

Abbiamo appociato male la partita ma non è una scusante. Tra i loro giocatori e i nostri, come titolari, ci sono più di 40 anni di differenza. Loro poi hanno giocato al massimo e noi no, ci siamo liberato solo sul 5-0, con la doppietta di Vlahovic unica nota positiva.

Puntando sui giovani a volte ci può stare. Deluso più dagli anziani? Abbiamo fatto errori in tutte le parti del campo. Vlahovic con ribery, Castrovilli e Chiesa tutti insieme? Sono un po’ tanti. Vlahovic oggi mi ha dato buone risposte, mi aspetto questo da lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *