post

Castrovilli: “PSG? Penso solo alla Fiorentina”

Le parole di Gaetano Castrovilli dopo Fiorentina-Spal:

Una vittoria che ci serviva tantissimo. Tutti impauriti a parte me? Mia mamma dice che ho un bel carattere. Giocatori sotto le loro possibilita? Un po’ di paura c’è, a Bologna siamo stati sfortunati. Siamo un po’ giù di morale, dobbiamo uscire da questo. Prima la Spal e ora il PSG? Penso solo alla Fiorentina e resto il ragazzo di strada da sempre. La danza? A casa ballo, mi piace la musica. Danza classica? Non piu, balli di gruppo (ride, ndr)”

Ancora Gaetano:

I primi minuti abbiamo fatto bene, poi siamo calati. Nella ripresa secondo me abbiamo dominato e meritato la vittoria. Una vittoria che mancava da tempo e ci aiuta. Il presidente nello spogliatoio? Ovviamente il presidente vuole che vinciamo, ci ha chiesto di dare tutto. Quando entro in campo non penso a nulla e penso a divertirmi. Le società interessate a me? Io non leggo, son sincero. Penso solo alla Fiorentina, ad ogni partita e a fare sempre meglio. La Coppa Italia un obiettivo? COme detto dobbiamo pensare partita dopo partita, una alla volta e fare bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *