post

Montella soddisfatto: “Ci abbiamo provato più del Brescia”

E’ un Montella mediamente soddisfatto quello che si presenta ai microfoni dopo Brescia-Fiorentina.

Il primo pensiero del mister viola nel dopopartita è, giustamente, per Dessena.

Il calciatore del Brescia è uscito in barella nella ripresa per un grave infortunio alla caviglia.

Voglio salutare Dessena e fargli un grande in bocca al lupo. Tornerà più forte di prima.”

Poi continua sul match del Rigamonti.

Mi aspettavo una partita difficile su un campo così ostico. Non siamo partiti molto bene, ma alla fine non abbiamo concesso nulla al Brescia. Siamo riusciti a costruire buone azioni per arrivare in fondo, avevamo lavorato per questo. La squadra ha lottato, hanno faticato tutti. Spesso siamo arrivati al cross sbagliano, ma sono soddisfatto.”

A chi gli chiede se la squadra lotterà per l’Europa…

E’ facile andare da un estremo all’altro. Dobbiamo crescere, il campionato è ancora lungo. Abbiamo buone armi che possono dar fastidio a tutti gli avversari

Sottil?”

Il suo ingresso è stato positivo. Ha creato molte occasioni pericolose, sarà sicuramente un’arma in più.

Su Lirola e Dalbert.”Lirola ha fatto una buona partita, da Dalbert mi aspettavo qualcosa in più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *